Un altro passo

CDR NEWS n°14 del 19.06.2020

  • Un passo alla volta titolavano le news 13 del 27 maggio. Eravamo da poco entrati nello step 2, dopo un lungo step 1 durato ben 2 mesi, molto faticoso e doloroso.

  • Vi riassumo la strada percorsa anche perché testimonia il fatto che come recita il nostro motto, non abbiamo mollato. Mai lasciati soli i ragazzi, lasciando allo stesso tempo la libertà di partecipare. Ecco i primi 2 step agiti:

  1. Allenamenti a casa – Via web – presenza allenatore – Lavoro fisico più palla individuale
  2. All’aperto – Individuale – Solo fisico – senza allenatori, ma presenti web – Max 60’ – Corsa oltre 200 m. – Bici anche salite – Anche palla individuale
  • Un passo alla volta” dicevamo delle news 13. Bene ora il titolo di queste nuove news è “UN ALTRO PASSO”.

Non parlerei quindi di ripartenza per 2 motivi: in primo luogo, perché, come avete potuto vedere, non ci siamo mai fermati; secondo, perché i passi di ritorno alla normalità, saranno, come già più volte ribadito, progressivi, in sicurezza, seguendo la normativa ed i protocolli in vigore.

C’è un aspetto di cui ho già parlato nelle precedenti news, che devo ribadire. La tempistica di ripresa, sarà sempre progressiva, usando tutta l’osservazione della realtà possibile, prendendosi tutta la responsabilità ed il tempo di prendere decisioni, quando ritengo ci siano le condizioni per “un altro passo”.

Anche se ciò significasse stare “un passo indietro”.

Dico questo perché quello che vedo in giro è, a mio personale giudizio, una spinta di ritorno alla normalità, troppo veloce, che mette a rischio la sicurezza.

So, ad esempio di nostri iscritti che frequentano il “parco Jacobelli” dove l’anno scorso inaugurammo il Playground (poi vandalizzato) che vanno a tirare, passarsi la palla, giocare 1 contro 1, e 3 contro 3, cosa NON PERMESSA dal protocollo FIP attuale. Soprattutto, dopo un nostro espresso divieto.

Capisco la voglia che c’è di normalità. Ma la mia idea la conoscete già…. Vi taglio un pezzo (in corsivo) dalle news precedenti, a beneficio di chi non abbia potuto leggerle:

La nostra idea, si riassume nel concetto espresso prima “UN PASSO ALLA VOLTA”. Prevede 10 PICCOLI STEP SUCCESSIVI, che saranno dettati come tempistica dalle ordinanze dei vari Enti coinvolti (Stato, Regione, Comuni, Federazione Italiana Pallacanestro), ma, non ho problemi a dirvi che vi proporremo lo step successivo, restando anche “UN PASSO INDIETRO”. Voi genitori darete, se volete, l’eventuale benestare finale. Si parte dallo step 1, per arrivare “NEI TEMPI CHE CI VORRANNO” allo step 10 (ritorno alla normalità).

  • Parliamo però ora di futuro e di STEP 3. A breve riceverete una telefonata dal vostro istruttore di riferimento per la ripresa degli allenamenti con il protocollo step 3 che di seguito vi commento (COME CI ALLENEREMO):
  • All’aperto o Palestra con portellone principale aperto – Piccoli gruppi chiusi (Max 8).
  • Fisico + palla individuale (ognuno poterà la sua, oppure ve ne diamo noi una sanificata)+ball-handling+tiro (1 contro 0)
  • Distanziamento 5 metri – Max 60’ (2 stazioni da 30’).
  • Autocertificazione di assenza di sintomi Covid firmata anche da un genitore.
  • Certificato medico in corso di validità.
  • Arrivate all’allenamento con la mascherina e un paio di scarpe di ricambio da utilizzare esclusivamente all’interno della palestra.
  • All’allenamento troverete un gel con cui sanificherete le mani.
  • Ci si allena senza mascherina; la rimetterete per andar via.
  • Tra un turno e l’altro 10’ per evitare incroci ed assembramenti.
  • DOVE/QUANDO CI ALLENEREMO: Playground Puglianello (Lunedi e Mercoledi) – Palestra Cerreto 12 Angeli (Venerdi), secondo orari che verranno comunicati dal proprio Istruttore di riferimento, a partire da ven. 26/06 fino al ven. 31/07
  • Per ora abbiamo reperito spazi per i nostri atleti dal 2003 al 2010, formando 3 gruppi di lavoro. Non appena avremo la possibilità formeremo anche un 4° gruppo.
  • Per chi non volesse riprendere ad allenarsi, come al solito negli ultimi giorni di agosto riceverete la telefonata di convocazione per la riunione introduttiva ed il 1° allenamento, che segnano la ripresa delle attività.
  • Riguardo alle palestre scolastiche vi dico che siamo in contatto con tutti i Sindaci ed i Presidi delle nostre sedi e che sono state già presentate le domande. Ad Amorosi non riusciremo a partire da settembre, ma molto probabilmente, nei primi mesi del 2021, causa lavori di ristrutturazione che, oltre la scuola, coinvolgeranno anche la palestra.
  • Contattate il sottoscritto o l’Istruttore di riferimento per qualunque tipo di problema o quesito in merito a queste news.

Appuntamento alle prossime news, sperando di poter fare presto un altro passo di avvicinamento alla normalità

MORE UP NEVER GIVE UP.

Un fortissimo abbraccio a tutti.

Il Responsabile tecnico-organizzativo

Giacomo Leonetti

This Post Has Been Viewed 131 Times